Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 01 Ottobre 2022 - ore 10:00

IMPRESE

Scoiattolo, al via il piano di investimenti per crescere in Italia e all’estero

Nei prossimi cinque anni l’azienda di Lonate Ceppino (Va) ha previsto un piano di crescita e di investimenti che riguarderà strutture, macchinari, persone, welfare e comunicazione. Grande attenzione anche per la sostenibilità e l’export.


Qualità e artigianalità guidano la crescita di Margherita

L'azienda si distingue nel panorama italiano e internazionale per la produzione di una gamma di prodotti di fascia premium ad alto contenuto di servizio, capaci di soddisfare le richieste dei consumatori sempre più esigenti e alla ricerca di referenze gourmet da poter gustare tra le mura di casa.


Crai Radenza in pole position per rilevare i 12 pdv di Coop in Sicilia

I 12 negozi a insegna Coop in Sicilia passeranno probabilmente al Gruppo Radenza che aderisce alla centrale Crai. Lo ha deciso il Cda di Coop Alleanza 3.0 lo scorso 25 giugno ufficializzando una lettera d’intenti.


Conad, piattaforma e.commerce in arrivo e via alla Fondazione Ets

Conad si gode il secondo anno da leader di mercato, programma una crescita delle vendite del 5% per il 2021 e si accinge al varo di una piattaforma nazionale di e.commerce oltre che alla nascita della Fondazione Conad Ets.


Caseificio Comellini continua a crescere sul mercato italiano

Lo storico caseificio di Castel San Pietro Terme (Bo) si afferma sul mercato italiano registrando performance in crescita e puntando su una strategia di sviluppo che comprende il rebranding del logo, nuovi pack distintivi e sempre più sostenibili.


Gruppo Salov cresce a doppia cifra

Il bilancio consolidato 2020 registra numeri in netta crescita: volumi venduti a +32%, fatturato netto consolidato a +21% e utile netto a +45%.


I mercati esteri trainano Barilla: nel 2020 +7% dei ricavi

Barilla pasta al dente. Nell’anno della pandemia la multinazionale di Parma aumenta i ricavi del 7%. Merito soprattutto dei mercati esteri. Barilla è uno dei 3 Big player dell’alimentare italiano, dopo Ferrero e Cremonini. 



Forno Bonomi spinge l’acceleratore sul mercato italiano

Dal successo nel mercato internazionale alla conquista dell’Italia: l’azienda, eccellenza locale della pasticceria di montagna, vara un ambizioso piano di innovazioni.


Pedon: finanziamento di 4,5 milioni per la crescita sostenibile

UniCredit e Sace supportano i piani di crescita sostenibile dell’azienda vicentina con un finanziamento di 4,5 milioni di euro tramite Garanzia Italia.


Shopopop, il valore aggiunto della consegna a domicilio collaborativa

L’azienda, nata a Nantes nel 2016, è oggi leader nella consegna collaborativa in Francia e, dall'autunno 2020, ha iniziato il suo sviluppo internazionale con nuove partnership in Italia, Belgio e Portogallo.


Divella oltre i 300 milioni di ricavi. La sfida è la sostenibilità della filiera

Fatturato consolidato intorno ai 300 milioni, con circa 100 milioni di export, in progresso del 6-7%: sono questi i dati chiave del gruppo Divella che in giugno approverà il bilancio 2020. L'articolo di Emanuele Scarci.


Deco Industrie mette a segno un 2020 in forte crescita

Un anno positivo in un contesto complicato: 175 milioni di ricavi consolidati e 3 milioni di utile, +10% nel segmento Cura della casa e +8% nel settore alimentare. L’azienda ha inoltre finalizzato la cessione del marchio Loriana e l’acquisizione del Biscottificio ex Saltari, mentre “Scala” è stato riconosciuto Marchio ...


Lunelli vince in volata la gara per acquisire la Cedrata Tassoni

Dopo tante indiscrezioni, il Gruppo Lunelli vince la volata e acquisisce Cedral Tassoni, società storica delle bibite analcoliche a base di agrumi. Si tratta di un'azienda di beverage di Salò, con 225 anni di storia e l'iconica Cedrata Tassoni, quella del boom economico con testimonial Mina negli spot in Tv.


Molino Spadoni chiude l’anno in positivo confermando la sua leadership

L’azienda conferma la propria posizione di leader nel comparto farine/miscele e registra un fatturato 2020 di 65 milioni di euro, + 20% rispetto all’esercizio 2019. Prima posizione in termini di market share a livello nazionale, +60% il canale retail.